Il Rattan Sintetico

 

Chi possiede una villa, un giardino o qualunque spazio esterno da arredare, avrà sicuramente cercato almeno negli ultimo decennio dei mobili in Rattan Sintetico. Per sentito dire, per averlo visto a casa di amici con quella villa un pò più chic del solito, o su riviste specializzate, questo materiale è stato ed è tuttora oggetto di desiderio da parte di molti per varie ragioni. Sarà una moda, sarà che questi arredamenti sono proprio belli e danno valore agli spazi esterni, sarà perchè non richiedono manutenzione. 

Ma che cos'è il Rattan Sintetico?

Parliamo un pò di storia. Rattan (quello naturale) è il nome usato per indicare diverse specie di palme ed è utilizzato per fabbricare vari manufatti, dai mobili ai cesti, fino a bastoni, ombrelli e tanti altri. Da citare, per essere più specifici, è il Vimini, ricavato dai rami del Salix Viminalis, generalmente intrecciato a mano per la produzione di cesti e sedie. E' proprio prendendo spunto da qui che nasce l' equivalente del Vimini ma prodotto con materiali sintetici.

 

Alcuni lo chiamano Polyrattan, altri impropriamente Wicker, ma il risultato non cambia. Questa fibra, il Rattan Sintetico appunto, nasce con l' obiettivo di "copiare" il succitato vimini naturale nel senso di creare un materiale simile con una maggiore resistenza agli agenti atmosferici proprio perchè da utilizzare prevalentemente per utlilizzo esterno e risolvere il problema della manutenzione periodica. 

Chi ha acquistato quei bei divanetti in vimini naturale, saprà che la manutenzione periodica è necessaria per evitare di sostituirli ogni 2-3 anni. 

ATTENZIONE: Il rattan sintetico non è assolutamente da confondere con la plastica e il PVC. Quest' ultimi non offrono la stessa durevolezza e resistenza nonostante a volte l' aspetto estetico possa risultare identico.

                   

Alcuni esempi di applicazione del rattan sintetico su arredamenti da giardino

Il Rattan Sintetico ha rappresentato dunque una vera e propria rivoluzione per gli arredamenti da giardino, per le sue caratteristiche di durevolezza e resistenza agli agenti atmosferici. 

Vediamo quali sono le caratteristiche principali di questo materiale:

- Resistenza ai raggi UV del sole 

- Resistenza all' acqua

- Resistenza a temperature estreme (Gelo e temperature alte)

- Resistenza alla salsedine 

- Resistenza a cloro e creme solari

- Facilità di pulizia con acqua e non prodotti chimici

- Atossicità e reciclabilità al 100%

Le informazioni fornite sono riferite a materiali che rispettano almeno gli standard minimi di qualità. Ci sono prodotti in commercio che potrebbero risultare esteticamente identici ma con caratteristiche qualitative inferiori.

www.rattansintetico.it

 

RattanSintetico.it Arredo Giardino Rattan © 2015 B-TRADING SRL - P.IVA 07368630724